Implantologia

Il laser è in valido ausilio anche in questa disciplina. L’implantologia dentale è una metodica atta a riabilitare la perdita di elementi dentali con l’impianto di radici artificiali in titanio. In questa branca dell’odontoiatria, l’utilizzo del laser Erbio YAG è di grande utilità nel caso di:

  • intervento di impianto post estrattivo, subito dopo un’estrazione, la tecnica laser consente la decontaminazione ed il curettage dell’osso;
  • prima di eseguire innesti ossei per decontaminare e biostimolare l’alveolo subito dopo l’estrazione;
  • per la scopertura di impianti dopo la fase maturativa, eseguita senza anestesia e suture;
  • per estrarre impianti rotti non più utilizzabili ma in parte ancora integrati nell’osso;
  • nelle perimplantiti per decontaminare la vite di titanio senza scaldarla o danneggiarla; il laser Erbio YAG lavora con l’ausilio di acqua e di aria;
  • per incidere la mucosa prima dell’intervento di implantologia.

In implantologia il laser Erbio YAG è insostituibile perché è in gradi di decontaminare, biostimolare e vaporizzare selettivamente osso e gengive. La guarigione è rapida, senza dolore.